LAVORI SVOLTI

Al fine di aiutarti nella ricerca e farti visionare un nostro lavoro che potrebbe essere simile a quello che hai intenzione di fare, abbiamo pensato di racchiudere i lavori da noi eseguiti in quattro “macrocategorie”. Clicca sui bottoni che vedi per aprire le relative pagine con la lista dei lavori dal più recente al più vecchio.


Con le terre rinforzate reqlizziamo sistemazioni esterne

Terre rinforzate per sistemazione esterne: si tratta di quei lavori svolti nelle aree circostanti gli edifici di qualunque genere, per  l’ampliamento di giardini, per il consolidamento delle scarpate a ridosso, per realizzare aree di parcheggio, piazzali, aree manovra, per realizzazione di rampe accesso in rilevato o in trincea.

 

un impiego delle terre armate è nel consolidamento delle scarpate

Terre rinforzate nel dissesto idrogeologico: si tratta di quei lavori svolti per intervenire su frane in atto o in procinto di manifestarsi dove il dissesto può comportare ricadute sui manufatti antropici (strade, edifici generici, aree pubbliche, ecc..) esistenti.


Con le terre rinforzate è possibile realizzare lavori di tipo speciale

Terre rinforzate per lavori speciali: si tratta di lavori in discarica, per realizzare gradinate, anfiteatri, rilevati paramassi, argini, basrriere antirumore ecc….

Nell’ambito dei lavori speciali, le scalinate in terra rinforzata sono una nostra specialità esecutiva: vai alla pagina


per il mascheramento di muri esterni si possono usare terre rinforzate 

Terre rinforzate per l’interro di strutture in cemento (ture di pali, muri a giorno di vani interrati di edifici in generale) che altrimenti rimarrebbero a vista.